oscar-selfie-record_980x571

Martinsicuro-Avezzano 2-2, le pagelle di El Blanco

PEROZZI 6.5: Ottima prova ma sul secondo gol fa chiudere l’account twitter a Papa Bergoglio.

DI PAOLO 6.5: Dispensa schiaffi a tutti spacciandoli per carezze. Protesta a prescindere anche quando l’arbitro gli assegna le rimesse a favore. COSTANTE

DI NATALE 6: Un paio di chiusure azzardate manda in embolia i presenti al Comunale, poi viene fuori alla distanza.

PORFIRI 6: Gioca solo un tempo poi mister Vagnoni decide di conservarlo… nell’acido.

EMILII 6.5: In campo entra il suo gemello dopato come un ciclista al Tour de France. IMPAZZITO

PIUNTI 7: Il ragazzo va forte, un pò meno il suo parrucchiere.

FINI 6: Parte bene poi si fa prendere in mezzo sul primo gol come Sara Tommasi in una prigione nigeriana.

TEDESCHI 7: Segna il gol del 2-2 e accenna una timida esultanza alla Rosa col braccetto in su e sviene. EROICO

CARBONI 6.5: Festeggia il suo 45esimo compleanno con una prova maiuscola tenendo sotto controllo battiti e pressione a Tedeschi. INFERMIERE

ROSA 6.5: Scivola al centro dell’area e realizza un gran gol di testa. Poi purtroppo resta in equilibrio e ne divora due. Meglio la sua simulazione che gli vale una nomination all’Oscar come attore protagonista. BRADLEY COOPER

PIETROPAOLO 6.5: In grandissima crescita, tanta quantità ma dopo il tiro da fuori viene richiamato in miniera.

NEPA 6.5: Sembra essere tornato ai livelli dello scorso anno: assist e grandi giocate. Sembra anche più alto ma il trucco di cambiare i tacchetti è roba vecchia!

TRAVAGLINI 7: Sa di non essere al meglio, decide di fare quindi riscaldamento in piazza a Martinsicuro tornando al campo come un fulmine. ALEX SCHWAZER

RONDAS 7: Prepara uno strano bibitone per la squadra tra primo e secondo tempo e i risultati si vedono. Il buon Rondas deve averlo anche assaggiato visto le pagelle, incrediblmente tutte sopra la sufficienza. FUENTES

 

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>