decesaris

Martinicuro-Penne 2-0

MARTINSICURO – PENNE        2 – 0

MARTINSICURO . Osso 7, Dolegowski 6, Ferretti 6,5, Silvestri 6, Fiscaletti 6, De Cesaris 7,5, Di Giorgio 6,5(48’ st Di Paolo sv), Lattanzi 6(45’ st Biagetti sv), Maio 6,5 (51’ st Maione sv), Carboni 6,5 (20’ st Ruggieri 6), Nepa 6,5 (46’ st Astarita sv). A disp. Beni, Alteri. All. Di Fabio

PENNE . D’Amico 6, Manocchia 5,5, Camporesi 6, Iannascol 6, D’Addazio 6, Silvaggi 6, Rodia 6, Ballanti 641’ s5t Savini sv), Coletta 5,5 (20’ st Rossi 6), Cacciatore 6, Di Ruocco 5,5. A disp. Di Norcia, Di Marcantonio, Bianchini, Giuseppetti, Di Fazio. All. Giandomenico

Arbitro Iannella de L’Aquila 5

Reti . 1’ pt, 12’ st De Cesaris

Note . Ammoniti Ferretti, Maio, Carboni, Nepa, D’Amico, Camporesi. Angoli 7-5 per il Martinsicuro, spettatori 350 circa. Recupero 1’ pt, 7’ st

MARTINSICURO . Una doppietta del centrale difensivo Giamnarco De Cesaris, entrambi di testa, regala al Martinsicuro tre punti che permette alla squadra di Di Fabio di superare in classifica il Chieti e posizionarsi in seconda posizione. Il Martinsicuro deve fare a meno degli squalificati Cucco e Pietropaolo e degli infortunati Bellini e Ferrara schierando a centrocampo al fianco di Carboni due fuoriquota ’99; Fiscaletti e lattanzi con il 2000 Dolegowski sulla fascia nell’arduo compito della marcatura di Di Ruocco. Problemi anche per mister Giandomenico che deve rinunciare a Reale, squalificato, e agli infortunati Donatangelo e Zeetti. Pronti via e locali in vantaggio dopo 1’30’’ angolo dalla destra di Carboni e stacco imperioso di De Cesaris che di testa gonfia la rete. La gara è equilibrata nella prima frazione che vede solo un’occasione con il tiro di Maio sopra la traversa. Ripresa più combattuta e con tante occasioni. Al 12’ D’Amico cincischia su un retropassaggio e prende la sfera con le mani fuori area. Per l’arbitro Iannella, insufficiente la sua direzione, è punizione e giallo per il portiere ospite. Sul traversone di Carbone si crea una mischia ed è ancora De Cesari a gonfiare la rete di testa. Il Penne non ci sta ed al 14’ colpisce la traversa con Ballanti e 4’ minuti dopo ottiene un penalty per fallo in area di De Cesaris su Di Ruocco. Sul dischetto lo stesso giocatore con Osso che intuisce e blocca la sfera. Nel finire del match le squadre si allungano e il Martinsicuro sfiora la terza rete prima con di Nepa e poi con Maio, in entrambi le conclusioni sono i pali a dire no alla terza rete.

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>