14115530_621437648024739_2795567634690472191_o

Anche il ds Claudio Cicchi rinnova con il Martinsicuro

MARTINSICURO. La società del Martinsicuro rinnova l’accordo con il direttore sportivo Claudio Cicchi (nella fotoche rimarrà almeno un altro anno con la società biancazzurra.

“Ci preme sottolineare – spiega una nota diramata dal Martinsicuro – quanto sia necessario che una persona seria e preparata come lui possa mettersi a disposizione, specialmente in un periodo molto difficile per la nostra società.

Un periodo in cui la cosa più facile sarebbe stata quella di abbandonarci, come fatto da altri, ma l’attaccamento sia per mister Guido Di Fabio, che per l’Asd Martinsicuro hanno spinto lo stesso Direttore Sportivo a decidere di rimanere e mettere ancora a nostra disposizione le sue innumerevoli qualità.

Claudio Cicchi ha trascorso con noi gli ultimi due anni e durante lo scorso campionato ha vissuto insieme a noi il triste periodo che abbiamo attraversato a causa della profonda crisi economica che ha attanagliato tante aziende della nostra zona, tra le quali alcune che avevano manifestato l’intenzione di contribuire, tramite sponsorizzazione, a far fronte ai numerosi oneri finanziari che si pongono a carico delle società che affrontano certi campionati, ma che per la suddetta crisi, non hanno potuto fare fronte a tali intenzioni.

Ed è appunto per la condivisione di tale situazione che Cicchi ha manifestato la volontà di rimanere con noi, contribuendo a superare questo grave momento, spingendosi fino al punto di collaborare a costo zero.

Questo conferma ancor di più le sue qualità umane che, associate alla sua pluridecennale esperienza e alle immense qualità tecniche, ci hanno fatto provare una incredibile commozione.

Con le conferme del ds Claudio Cicchi e del mister Guido Di Fabio, siamo convinti che anche quest’anno i risultati che avremo sul campo saranno di gran lunga superiori alle aspettative che, comunque, saranno dettate da un campionato da affrontare in forti ristrettezze economiche”.

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>