14115530_621437648024739_2795567634690472191_o

Anche il ds Claudio Cicchi rinnova con il Martinsicuro

MARTINSICURO. La società del Martinsicuro rinnova l’accordo con il direttore sportivo Claudio Cicchi (nella fotoche rimarrà almeno un altro anno con la società biancazzurra.

“Ci preme sottolineare – spiega una nota diramata dal Martinsicuro – quanto sia necessario che una persona seria e preparata come lui possa mettersi a disposizione, specialmente in un periodo molto difficile per la nostra società.

Un periodo in cui la cosa più facile sarebbe stata quella di abbandonarci, come fatto da altri, ma l’attaccamento sia per mister Guido Di Fabio, che per l’Asd Martinsicuro hanno spinto lo stesso Direttore Sportivo a decidere di rimanere e mettere ancora a nostra disposizione le sue innumerevoli qualità.

Claudio Cicchi ha trascorso con noi gli ultimi due anni e durante lo scorso campionato ha vissuto insieme a noi il triste periodo che abbiamo attraversato a causa della profonda crisi economica che ha attanagliato tante aziende della nostra zona, tra le quali alcune che avevano manifestato l’intenzione di contribuire, tramite sponsorizzazione, a far fronte ai numerosi oneri finanziari che si pongono a carico delle società che affrontano certi campionati, ma che per la suddetta crisi, non hanno potuto fare fronte a tali intenzioni.

Ed è appunto per la condivisione di tale situazione che Cicchi ha manifestato la volontà di rimanere con noi, contribuendo a superare questo grave momento, spingendosi fino al punto di collaborare a costo zero.

Questo conferma ancor di più le sue qualità umane che, associate alla sua pluridecennale esperienza e alle immense qualità tecniche, ci hanno fatto provare una incredibile commozione.

Con le conferme del ds Claudio Cicchi e del mister Guido Di Fabio, siamo convinti che anche quest’anno i risultati che avremo sul campo saranno di gran lunga superiori alle aspettative che, comunque, saranno dettate da un campionato da affrontare in forti ristrettezze economiche”.

14589710_651909544977549_7000701006306799683_o

Mister Di Fabio e il Martinsicuro ancora insieme!

Il Martinsicuro riparte da Guido Di Fabio. Il tecnico vibratiano, che nelle ultime tre stagioni è riuscito a portare i biancazzurri alla disputa dei play off di Eccellenza, resterà ancora in terra truentina nonostante le tante offerte, anche da compagini di categoria superiore. Di seguito il Comunicato diramato dall’ASD Martinsicuro.

“Comunichiamo con immensa soddisfazione che anche quest’anno l’allensatore della nostra squadra che affronterà il campionato regionale di Eccellenza sarà Guido Di Fabio. Un allenatore ambito  da tante società, anche di categoria superiore, ma che ha scelto di continuare almeno per un altro anno di condividere il nostro percorso. Un percorso che, nel campionato scorso, è stato ricco di soddisfazioni sportive anche se in un contesto travagliato per colpa della profonda crisi economica che attanaglia le varie aziende, piccole o grandi che siano, che avrebbero potuto e voluto contribuire economicamente, ma che per il motivo sopra evidenziato si sono trovate improvvisamente nell’impossibilità di far fronte a quanto promesso. Ed è per gli stessi motivi che ci hanno costretto inevitabilmente a prevedere una stagione tutta rivolta al contenimento delle spese, che Guido Di Fabio, nel decidere di starci ancora al fianco, ha accettato senza remora alcuna di proiettarsi in una stagione in cui ci sarà un sensibile ridimensionamento nella campagna acquisti ma anche e soprattutto nel suo personale ritorno economico, cosa che ancor di più, qualora ce ne fosse bisogno, rimarca l’immenso attaccamento ai nostri ragazzi e a questa società. Nel prendere atto di una tale, immensa scelta, non possiamo esimerci dal ringraziare con tutto il rispetto e l’affetto possibile un uomo così meraviglioso augurandoci, tutti, di poter vivere un’altra stagionestrepitosa con una squadra che, prevalentemente, sarà composta da giovanissimi. Altra cosa, questa, che è nel nostro DNA”. 

martin

Lo staff dirigenziale si dimette, ecco la lettera inviata al presidente Emilio Tommolini

Lo staff dirigenziale dell’asd Martinsicuro ha rassegnato il blocco le dimissioni. Ecco la lettera inviata al presidente Emilio Tommolini:

“Caro Emilio,
quella appena conclusa è stata un’altra splendida stagione sportiva, difatti è sotto gli occhi di tutti che la scuola calcio è in notevole crescita numerica, il settore giovanile ha primeggiato nelle varie categorie e la prima squadra ha raggiunto per la terza volta consecutiva i play off.
Purtroppo, però, questi risultati a volte non sono sufficienti per attestare che una stagione è stata del tutto soddisfacente perché dietro a ciò che si vede sui campi di gioco c’è un immenso lavoro da portare avanti, lavoro fatto di costante impegno personale e di importanti risorse finanziarie. Infatti, nonostante ognuno di noi ha dato quanto più possibile in termini di tempo e non solo, ci siamo spesso ritrovati a fare i conti con i numerosi oneri che ci sono stati e, spesso, siamo andati in crisi visto il numero esiguo di persone presenti all’interno di questa società.
A questo importante problema si è aggiunto quello gravissimo della crisi economica generale che ha investito tutte le aziende del territorio privandoci di fatto di diversi sponsor che avevamo inizialmente manifestato la volontà di contribuire economicamente allo svolgimento della stagione agonistica e che, inevitabilmente, ha finito per ripercuotersi nei confronti della società e, conseguentemente, in quelli dei vari collaboratori.
Purtroppo nonostante la nostra ricerca di nuovi dirigenti capaci di disporre di tempo e risorse finanziarie è stata costante, non ha sortito alcun effetto. La cosa che però ci ha spinto maggiormente a prendere la decisione che ci apprestiamo a comunicarti è il continuo sentore che ci sarebbe qualcuno disposto ad entrare in società ma che la presenza di alcuni di noi nella stessa impedisce che questo avvenga, magari per scarsa simpatia o pregresse diatribe. E siccome noi abbiamo a cuore le sorti della società e del calcio della nostra cittadina, abbiamo tutti preso la decisione di dimetterci con decorrenza immediata da membri di questa società e questo al fine di favorire l’ingresso di coloro che sarebbero disponibili a farlo. Il nostro sacrificio dovrà avere però un obbiettivo e cioè quello che la nuova società continui ad avere al centro di ogni progetto i nostri giovani, ad iniziare da quelli più piccoli fino ad arrivare a quelli che faranno parte della prima squadra.
Siamo certi che questa nostra decisione ti rammaricherà ma, credici, il solo pensiero di poter essere da ostacolo all’ingresso di nuove persone in società ci ha portati a fare questa scelta.
Buon lavoro, presidente”.

“Questa è la lettera appena ricevuta da tutti i membri della società che mi onoro di presenziare, lettera che mi ha molto colpito ma che non mi sento di biasimare quindi mi appresto a dare seguito a quanto richiesto dai miei collaboratori dichiarandomi sin da ora disponibile a dialogare con tutti coloro che vorrebbero impegnarsi ad ogni livello all’interno della società dichiarando sin da ora di essere disponibile a farmi da parte anch’io qualora mi trovassi in presenza di proposte importanti che abbiano a cuore le sorti del calcio locale ma, più che altro, dei nostri giovani, sollevando gli eventuali nuovi soci dall’obbligo di impegni economici pregressi con personale facente parte della squadra, dello staff tecnico e dei collaboratori tutti. Resta inteso che se entro una settimana nessuna trattativa sarà avviata, chiederò ad ognuno dei miei dirigenti di tornare sui propri passi e di continuare il percorso di crescita oggi tristemente interrotto.”

Emilio Tommolini presidente dell’ A.S.D. Martinsicuro calcio.